Oratorio di Sant’Antonio Abate e lunetta di Andrea della Robbia

Decorato dalla splendida lunetta di Andrea della Robbia, l’Oratorio di San’Antonio, è situato in Piazza Sant’Antonino a Prato, in pieno centro storico. 

Edificato per volere della potente famiglia dei Ginori a fine ‘400, l’ Oratorio di Sant’Antonio fu sede dei Cavalieri di Malta e modificato nel ‘700. Nel giorno di San’Antonio, il 17 Gennaio venivano fatti benedire gli animali domestici proprio davanti all’edificio.

lunetta robbiana oratorio Sant'Antonio - Prato

La lunetta in terracotta invetriata posizionata sopra l’ingresso che rappresenta Sant'Antonio Abate con due angeli oranti, terminata nel 1495 è una copia dell’originale che fa parte della collezione del Museo di Palazzo Pretorio. La lunetta fu commissionata sempre dai Ginori.

Interno - Oratorio - Sant'Antonio Abate

All’interno dell’oratorio vi è un altare con stucchi con una tela settecentesca di Pietro Marchesini. Oggi l'oratorio fa parte del complesso della vicina Chiesa di San Francesco.

Oratorio - Sant'Antonio Abate - Portale
Il portale e la lunetta dell'oratorio di Sant'Antonio Abate