Paolo Rossi: l'eroe del "mundial" 1982

Paolo RossiE’ nato a Prato il 23 settembre del 1956 uno dei più forti attaccanti della storia del calcio. Paolo Rossi è l'attaccante dal fisico esile, rapido e opportunista che nell’estate del 1982 fece sognare tutta l’Italia a suon di gol.

Paolo Rossi crebbe calcisticamente nella Cattolica Virtus di Firenze, ma il ragazzo di Santa Lucia non giocherà mai nel Prato Calcio. Nel 1972, a soli 16 anni, la Juventus lo acquista per farlo giocare nelle sue giovanili.

Ci sono giocatori che hanno un impatto sulla partita attraverso il fisico, altri per controllo di palla e aperture, Paolo "Pablito" Rossi sul campo di calcio era semplicemente l’istinto del gol.

Paolo Rossi fa il suo debutto nel calcio che conta nel 1975/1976 con la maglia del Como ma quella stagione gioca solo sei volte non andando mai a segno. Così nel 1976/77 la Juventus lo cede in comproprietà al Lanerossi Vicenza. Quell’anno è trionfale per lui: diventa bomber di serie B con 21 gol in 36 partite.

A fine stagione, con una cifra record, il Vicenza riscatta totalmente il giocatore dalla Juventus e Rossi, la stagione successiva, si conferma anche in serie A segnando 24 goal in 30 partite. Il Vicenza arriva da neopromosso al secondo posto, ma l’anno successivo retrocede e il presidente Farina è costretto a cederlo al Perugia. Inizia il periodo più buio: viene coinvolto nello scandalo del calcioscommesse e squalificato per due anni.

La Juventus punta di nuovo su Paolo Rossi e lo acquista. Anche Bearzot, Ct della nazionale italiana nel 1982 lo convoca per il mondiale di Spagna preferendolo al capocannoniere Pruzzo.

Una scommessa ben ripagata nonostante le critiche: Paolo "Pablito" Rossi è capocannoniere del mondiale 1982, eroe della partita con il Brasile in cui segna una tripletta. L’Italia vince il mondiale e a Prato i festeggiamenti sono doppi.

Successivamente ha il tempo di vincere con la Juventus una Coppa dei Campioni, una coppa delle Coppe, una Coppa Italia, una Supercoppa Europea e un campionato italiano. Con maglia della nazionale segnerà 20 gol in 48 presenze. Attualmente Paolo Rossi è commentatore per la Tv Sky.