Minestra di pane

minestra di pane Di antichissima origine, la minestra di pane (da non confondere con la ribollita) è un piatto tipico pratese ma esteso a tutta l'area della Toscana Centrale.

Nell'Alto Medioevo le verdure avanzate nei banchetti dei più ricchi venivano utilizzate dai servi e messe insieme al pane e poi cotte, spesso la minestra di pane era un piatto che veniva usato dai pellegrini per rifocillarsi dopo ore e ore di cammino.

La minestra di pane è un piatto estremamente povero che si è tramandato fino ai nostri giorni, che unisce il pane tipico di Prato (la rinomata bozza pratese) a tutte le verdure possibili come fagioli cannellini, cavolo, patate, zucchine, sedani, carote, cipolle, pomodori pelati, bietole, porri.

La ministra di pane ha la stessa ricetta della famosa ribollita ma ha una diversa preparazione: deve essere servita infatti a temperatura ambiente.

Ingredienti della minestra di pane per 4 persone:

250 g di fagioli cannellini sgranati, 250 g di cavolo verza, 1 porro, 250 g di bietole, 250 g di cavolo nero, 4 cucchiai di olio d'oliva extravergine, 4 pomodori pelati, 20 g di parmigiano grattugiato, 1 patata, 1 cipolla, 1 zucchina, 1 carota, 1 costa di sedano, 150 g fette di pane di Prato raffermo, sale e pepe.

Preparazione della minestra di pane:

Lessate i fagioli per un'ora circa, fate dorare il porro e la cipolla in un tegame con 2 cucchiai d'olio e unitevi i fagioli lessati e sgocciolati, tenendo da parte l'acqua di cottura.

Mondate e tagliate le foglie del cavolo verza, delle bietole e del cavolo nero e unitele ai fagioli. Mescolate e aggiungete, a pezzetti, la patata, la zucchina, il sedano, la carota e i pomodori. 

Fate insaporire, poi coprite con l'acqua di cottura dei fagioli. Salate, pepate e cuocete per due ore a fuoco basso. Posate il pane in 4 piatti fondi, versatevi la minestra, unite un pò d'olio extravergine d'oliva e lasciate raffreddare il piatto fino a temperatura ambiente per poi servirlo in tavola.

La minestra di pane è chiamata ribollita quando viene servita calda.