Statua con Gaetano Magnolfi di Oreste Chilleri

Statua Magnolfi Prato La Statua di Gaetano Magnolfi è posta in Piazza della Pietà a Prato ma ha avuto una storia piuttosto burrascosa: posizionata infatti in Piazza Duomo, fu poi trasferita vicino all’Ex Orfanotrofio che il Magnolfi stesso aveva fondato.

Filantropo cattolico, ma allo stesso tempo imprenditore intelligente, Gaetano Magnolfi fu ritratto dallo scultore Oreste Chilleri in tenuta da legnaiolo, quando in effetti il Magnolfi legnaiolo non lo mai era stato: aveva solo provveduto a vendere materiale di carpenteria al Granduca Leopoldo per la strada ferrata di Pistoia.

Statua Magnolfi - Prato

Quest’errore suscitò non poche polemiche fra gli eredi del Magnolfi e successivamente la statua fu posizionata in Piazza Duomo a Prato nel 1908.

Come fa notare Armando Meoni in Prato ieri, in pochi metri si scontravano un miscuglio di significati simbolici: la statua del massone Giuseppe Mazzoni, Il Duomo simbolo del potere religioso e di nuovo la statua del cattolico Gaetano Magnolfi.
Così successivamente la statua fu spostata di nuovo davanti alla Chiesa di Santa Maria della Pietà circa un ventennio dopo.