Pinzimonio di verdure

image Pinzimonio è una parola che si usa solo in toscana per indicare l’uso di intingere verdure crude nell’ olio di oliva con l’aggiunta di sale. L’olio di Carmignano non potrebbe essere più che adatto per questa usanza culinaria toscana.
Per il Pinzimonio occorrono verdure fresche e tenere come carciofi, finocchi, sedani, carote, porri o cipolline, peperoni che sono ottime anche crude.

Il Pinzimonio era certamente in uso nei banchetti rinascimentali, quando anche la rappresentazione della tavola divenne sempre più importante per impressionare gli ospiti.

Per fare un buon pinzimonio bisogna procurarsi un un piccolo recipiente in cui inserire l’olio e intingere poi i vari pezzi di verdure che abbiamo intenzione di mettere sotto i denti.

Il pinzimonio può essere anche considerato un buon antipasto e andare ad aggiungersi a quelli tipici pratesi.