Lanificio Calamai a Prato: un esempio di archeologia industriale

Fabbrica Michelangelo Calamai Prato Il Lanificio Calamai lungo viale Galilei a Prato è un edificio imponente di archeologia industriale che incontriamo percorrendo la pista ciclabile. A pochi metri dal Fabbricone, il Lanificio Calamai fu costruito dal 1924 in poi.
L'area scelta era quella appena fuori Porta al Serraglio che costituiva un’apertura verso lo sviluppo urbanistico a Nord delle mura, con la presenza proprio della stazione ferroviaria che permetteva così il trasporto delle merci in maniera più semplice.

fabbrica Calamai XX secolo La fabbrica ancora oggi è in funzione nella parte posteriore mentre nella parte dell’ingresso monumentale sono stati ricavati degli appartamenti – residence per studenti stranieri o universitari.

Il Lanificio Michelangelo Calamai e Figli è un esempio di architettura industriale monumentale, una struttura che cerca di celebrare la grandezza della famiglia soprattutto nella facciata e che costituisce un rara testimonianza per le “scarne” fabbriche dell’epoca. I 16.000 mq della struttura su pianta quadrata fanno sì che fosse una delle più grandi fabbriche tessili dell’area.

Naturalmente si trattava di un lanificio a ciclo completo.

Dove: Viale Galilei 29 –33. 59100 Prato.