Stazione Prato Porta al Serraglio

Stazione Prato porta serraglio Prato Porta al Serraglio è la stazione ferroviaria più antica di Prato sorta sul luogo dell’antica Porta del Serraglio, in posizione Nord del perimetro esagonale delle mura.
Fino al 1934 Prato Porta al Serraglio fu l'unica stazione della città toscana, posta sul tratto della ferrovia Maria Antonia che collegava Firenze, Prato e Pistoia e oggi anche Lucca e Viareggio.
Per la costruzione della stazione fu demolita la Porta al Serraglio e una parte delle mura di Prato del XIV secolo. La Porta si trovava alla fine dell'attuale via del Serraglio. 

Ancora oggi si può notare come vi fosse la presenza di un Bastione che fu piano piano scalzato dalla corrente del fiume Bisenzio alla fine del ‘500. Il Bastione lo possiamo scorgere costeggiando via del Serraglio verso viale Galilei. C’è oggi il parcheggio interrato inaugurato alla fine del 2003.

Stazione - Prato Porta Serraglio - Prato

Anticamente vi passava una celebre corsa molto sentita a Prato, il palio dei barberi che attraversava tutta la città da Porta Santa Trinita a Piazza del Comune, a Piazza del Duomo fino a Porta a Serraglio.

E’ appena fuori Porta al Serraglio che nacque nel 1688 il grande musicista di epoca barocca Domenico Zipoli, che fece le sue fortune in Sud America. Oggi Zipoli viene considerato il più grande musicista per musica da organo di tutto il mondo ed apprezzato a livello internazionale.

Oggi appena fuori l’ingresso della Stazione di Porta al Serraglio è posta una targa che ricorda il passaggio nell’Agosto 1849 di Giuseppe Garibaldi a Prato, dopo aver passato nottata a Cerbaia presso il Mugnaio Luigi Biagioli.

Stazione Prato Porta al Serraglio - Via del Serraglio - 59100 Prato (PO). Call center trenitalia: 892021 (24 ore su 24) Ufficio assistenza disabili: 055 2352275 (dalle 7.00 alle 21.00).