Rio Buti: cascate e grotte a 15 minuti dal centro di Prato

Rio ButiRio Buti è un affluente sinistro del fiume Bisenzio che nasce dai Monti della Calvana ed è famoso perchè genera, in mezzo al verde, cascate e grotte ricche di stalattiti e stalagmiti.
Ci troviamo solo a 15 minuti di macchina dal centro di Prato ed il posto è estremamente suggestivo, da sempre punto di refrigerio alla calura estiva per tanti pratesi. 

Rio Buti, cascate e stalattiti a Prato
Rio Buti a Prato
Proseguendo lungo la ciclabile Fausto Coppi sulla riva destra del fiume Bisenzio, appena passato la località di Canneto e la suggestiva Villa Rucellai, un sentiero ci conduce a un bivio e, prendendo il percorso di destra, arriviamo alla Cascata di Rio Buti.

Qui il corso d'acqua si allarga creando un angolo bellissimo, il suggestivo Pozzo della Morte, chiamato così perchè in passato, ci furono alcuni incidenti mortali causati dall'acqua troppo fredda.
Il bagno si può fare, l'importante è non aver mangiato niente prima.

Rio Buti scorre in mezzo alla folta vegetazione, e proseguendo l'itinerario si arriva alla grotta di Fonte Buia, dall'ingresso oscuro e buio della grotta, emerge un torrente carsico ancora attivo.