Necci: ricetta

necciI Necci sono un dolce tipico toscano a base di farina di castagne che si è diffuso in Val di Bisenzio e in Provincia di Prato.
I necci possono essere riempiti di ricotta e arrotolati come un cannolo.
Stiamo parlando di un impasto di farina di castagne utilizzato anche per il castagnaccio. Per l’occasione potrebbe essere utilizzata proprio la tipica farina di castagne della Val di Bisenzio aggiungendoci acqua e sale fino a lavorare e a dare una forma circolare. I necci sono infatti delle specie di grosse frittelle, una sorta di “crepes”.

Ricetta
Ingredienti: gr 500 farina di castagne, acqua e sale, ricotta fresca di pecora


Necci - TestiPreparazione: Per fare il Neccio si prende una ciotola e si mette dentro la farina, l’acqua e il sale per formare una pastella che non deve essere nè troppo liquida nè troppo dura. Per dare la forma circolare ai Necci si usano dei “Testi” che devono essere portati a una temperatura elevata portandoli sul fuoco. 

Si versa la pastella su un Testo e appena versato si mette sopra anche l’altro testo in modo da far cuocere anche l’altra parte del neccio. I testi andrebbero unti con una cotenna di maiale ogni volta che inseriamo un nuovo composto.

Una volta cotto, il neccio può essere riempito con ricotta o anche con prosciutto o qualsiasi altro tipo di affettato ed essere servito in tavola.