Crisi settore tessile a Prato

Crisi settore tessile La crisi del settore tessile a Prato apre scenari inconsueti e inimmaginabili ma crisi può essere opportunità per poter cambiare un sistema di produzione spesso adottato da paesi emergenti e in via di sviluppo.

La crisi del settore esiste ma non è una crisi temporanea, viene da lontano: dal 1981 al 2001, secondo dati Istat, gli addetti nel settore erano già diminuiti da 50.517 a 37.189 unità su una popolazione attiva di circa 104.118 abitanti. Può una città del XXI secolo mantenere più del 50% degli addetti nel settore industria?

La foto di una fabbrica abbandonata è all’interno del nostro gruppo Welcome 2 Prato Flickr.

crisi settore tessile