Oratorio di Santa Maria Maddalena dei Malsani

Oratorio di Santa Maria Maddalena dei_Malsani Ci sono particolari di una città che a volte sfuggono perchè risalgono a tempi ormai lontani oppure perchè sono nascosti, talmente nascosti che solo l’occhio attento li può notare.


Uno di questi edifici a Prato è sicuramente l’ Oratorio di Santa Maria Maddalena dei Malsani, una chiesetta romanica lungo via Firenze, che incontriamo poco prima della frazione di La Querce.


Era situata a lato dell’ospedale degli infetti di San Jacopo costruito intorno al 1100.


Si trattava di un ospedale lebbrosario. La lebbra era stata diffusa da pellegrini e viaggiatori e l’ospedale era un lebbrosario che progressivamente perse la sua funzione dopo che la malattia scomparve dal territorio. Nel 1377 fu soppresso e tutti i beni acquistati dall’ente Pio Ceppo Vecchio.


Il portale dell’Oratorio di Santa Maria Maddalena Malsani è con arco a conci verdi bianchi e verdi con bifora retta da un colonnino in serpentino verde.


L’interno della chiesetta romanica è un piccolo gioiello: completamente fabbricata in alberese con volte a crociera sul presbiterio, conserva rari affreschi duecenteschi della scuola di Niccolò Gerini. (Foto Diocesi di Prato).