Cerreto: una visuale sulla città

cerreto Sulla strada che da Figline di Prato va verso Schignano (Vaiano) ci imbattiamo nella località Cerreto, all’altezza di 350 m, un poggio da cui si può osservare tutta la città nel bel mezzo di alberi d’olivo.
E’ da Cerreto che parte il sentiero verso il mausoleo di Malaparte, dove è stato sepolto il grande scrittore pratese, ma è anche un luogo abitato fin dall’antichità: nel medioevo era infatti una villa della repubblica di Prato al centro di una zona agricola con molte case coloniche (La Botte, Butia e Malcantone).

Visuale di Cerreto


Presso Solano vi è un laghetto artificiale con ristorante e pesca sportiva. La Chiesa di San Michele, di origine Longobarda, è nota fin dal XII secolo e presenta al suo interno alcuni affreschi interessanti barocchi e raffiguranti San Michele e gli altri Angeli.

Lago - Cerreto - Prato

Cerreto si trova a pochi km dal centro di Prato, ma paradossalmente da qui possiamo osservare tutta la città dall’alto: un punto di partenza suggestivo per il sentiero che conduce in cima allo Spazzavento (500m), dove è sepolto Curzio Malaparte e dove si può osservare, con una visuale a strapiombo tutta la città di Prato.