Torta Mantovana di Prato

Torta MantovanaLa Mantovana è un dolce tipico pratese, nonostante il suo nome possa indurre in errore. Si racconta che nell'Ottocento il noto pasticcere di Prato Mattonella abbia ricevuto questa ricetta in dono da due suore di Mantova, come ringraziamento per la sua ospitalità.
Arricchita dall'esperienza del Forno, la Torta Mantovana ha incontrato l'apprezzamento dei clienti e si è tramandata come una specialità pratese.

La Torta Mantovana è un dolce rotondo e soffice, fatto di ingredienti semplici come le mandorle. E’ certo che l'insegna del più antico biscottificio pratese (1858), quello di Antonio Mattei in via Ricasoli porta scritto Fabbricante di Cantucci e Mantovane, come testimonianza che questo dolce ha una sua tradizione nella città laniera.

Foto - Torta Mantovana - Prato

La seguente ricetta della Torta Mantovana è tratta da Genio e Sapori del Comune di Prato.

Ingredienti Torta Mantovana:
250 gr. di farina, 200 gr. di burro, 200 gr. di zucchero, 4 tuorli d’uovo, 2 uova intere, (1 bustina di vanillina, 1 arancia, facoltative), 80 gr. di mandorle pelate, 20 gr. di pinoli, zucchero a velo.
Preparazione Torta Mantovana:
sbattere le due chiare ed aggiungere uno per volta i sei tuorli; unire lo zucchero amalgamando bene poi, poco per volta, unire la farina setacciata, il burro sciolto a bagnomaria, la vanillina e la scorza d’arancia grattugiata. Imburrare generosamente una teglia di 24 cm. di diametro, cospargere di zucchero a velo, mandorle tritate e un poco di farina. Versare il composto ad una altezza massima di due centimetri, distribuire sulla superficie le mandorle e i pinoli tritati finissimi e metterlo in forno a 160°, per una cottura piuttosto lenta. Quando è pronta, spolverizzarla di zucchero a velo e lasciarla raffreddare. (Foto Genio e Sapori)